TERRITORIO ECONOMIA SOCIALE TRADIZIONE

T.E.S.T.

cos'è

In risposta all’avviso nell’ambito dell’Asse II “Inclusione sociale e lotta alla povertà” del POR Lazio FSE 2014/2020, in Ats,  le Acli provinciali di Frosinone, soggetto capofila, la Cooperativa Sociale Autentica ed Enaip impresa sociale, promuovono il progetto T.E.S.T. (Territorio, Economia, Sociale, Tradizione) indirizzato a giovani in condizioni di disagio sociale, economico o con disabilità  riconosciuta, sia italiani che stranieri, residenti nei Comuni di Sant’Elia Fiumerapido, Cervaro, San Vittore del Lazio, San Biagio Saracinisco, Viticuso, Vallerotonda, Acquafondata.

perchè?

E in generale tutta la provincia frusinate risentono della fortissima crisi occupazionale che ha investito il territorio negli ultimi 15 anni, tanto che la disoccupazione rappresenta una vera e propria emergenza, in particolare per i giovani. L’Istat ha pubblicato i dati ufficiali, aggiornati al 2016, de­gli indicatori territoriali per le politiche di sviluppo, il lavoro ed i tassi di disoccupazione nelle varie province italiane. Nonostante una lieve ripresa del Pil regionale sopra l’1%, il Frusinate fa re­gistrare un tasso di disoccupa­zione del 16,8%. È vero che ri­spetto a due anni fa la tendenza è in miglioramento (nel 2014 si aveva il 18,5%, nel 2015 il 16,3), ma resta il fatto che la situazione appare preoccupante. Non ci si può che allarmare, se si pensa che la disoccupazione giovanile in Ciociaria nel 2016 è addirittu­ra al 47%. Anche qui in peggiora­mento rispetto all’anno prece­dente, il 2015, quando si attesta­va al 42%.

quali sono

I comuni coinvolti

SANT’ELIA FIUME RAPIDO, CERVARO, SAN VITTORE DEL LAZIO, SAN BIAGIO SARACINISCO, VITICUO, VALLEROTONDA, ACQUAFONDATA

Le fasi

01.

Presa in carico

02.

Orientamento

03.

Progetto individualizzato